Stemma e Gonfalone

 

Stemma Comune

 

LO STEMMA

Il Comune di Gioia Tauro ha, come segno distintivo, lo Stemma Civico, riconosciuto dal Re d'Italia Vittorio Emanuele III con Decreto Reale del 4 settembre 1922 e trascritto nei registri della Consulta Araldica il 17 dicembre 1923: "Di rosso, al palmizio affiancato da altri due più piccoli al naturale nutriti sulla campagna verde, sormontato da una stella d'oro. Lo scudo sarà sormontato dalla corona di Comune".

 


 

 

Gonfalone Comune

 

IL GONFALONE

Il Comune fa uso, nelle cerimonie ufficiali, del Gonfalone, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica in data 8 novembre 1993, trascritto nel Registro Araldico dell'Archivio Centrale di Stato il 9 dicembre 1993, registrato nei registri dell'Ufficio Araldico il 20 gennaio 1994, nel Registro 1993, a pagina 34: "Drappo partito di giallo e di verde, riccamente ornato di ricami d'oro e caricato dello stemma con l'iscrizione centrata in oro: Città di Gioia Tauro. Le parti di metallo e i cordoni sono dorati. L'asta verticale sarà ricoperta  di velluto dei colori del drappo alternati, con bullette dorate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma della Città e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangianti d'oro".

 


 

 

TITOLO DI CITTA'

Il Comune si fregia del titolo di "Città" concesso con decreto del Presidente della Repubblica del 22 ottobre 1963, trascritto all'Ufficio Araldico in data 25 novembre 1965 alla pagina 65 del registro.

 

 

Logo comune gioia tauro

Comune di Gioia Tauro
Via Trento 57 – 89013 Gioia Tauro
Tel. 09665081  Fax 0966508270

Partita IVA 00137710802
PEC : protocollogioiatauro@asmepec.it

 

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.256 secondi
Powered by Asmenet Calabria